martedì 24 luglio 2007

Verso l'Alba del Centenario 1° Agosto 2007



Roma, 1° agosto 2007

MESSAGGIO DI CAPO GUIDA E CAPO SCOUT DELLAGESCI PER IL 1° AGOSTO,
ALBA DEL CENTENARIO

Carissimi lupetti e lupette, coccinelle, esploratori e guide, rover e scolte, capo e capi, Con laiuto di Dio, prometto sul mio onore di fare del mio meglio per compiere il mio dovere verso Dio e verso il mio Paese, per aiutare gli altri in ogni circostanza, per osservare la Legge Scout queste parole risuoneranno in migliaia di luoghi, in Italia e nel Mondo, mercoledì 1° agosto alle otto di mattina per salutare lAlba del nuovo Centenario dello Scautismo.

Queste stesse parole saliranno dalla piccola isola di Brownsea,pronunciate dagli ambasciatori che ogni Nazione avrà scelto per rappresentarla, proprio là dove cento anni fa B.-P., con i suoi venti ragazzi, diede inizio alla splendida avventura di cui noi oggi siamo eredi e testimoni: un incredibile sogno che si è esteso a tutto il mondo.
Con gioia apprendiamo con quanta passione e fantasia gruppi, zone e regioni stanno organizzando, nei luoghi più significativi nelle città e nei campi estivi, le Cerimonie dell'Alba che coralmente si uniranno a quella che si terrà a Roma nello scenario del Circo Massimo.
Anche tu, dovunque sarai, anche semplicemente a casa tua, mercoledì 1° agosto potrai ripetere le parole della tua Promessa che ti rendono parte viva di un unico mondo.
In quel momento la tua voce solitaria avrà lo stesso valore del piccolo coro del Reparto, di quello più vasto del campo di Zona o di Regione, del grande Jamboree in Inghilterra, perché questo piccolo grande gesto esprime limpegno a vivere, nella quotidianità, i valori di pace, solidarietà e responsabile attenzione al bene comune.
Il nostro auspicio, allora, è che la grande festa del rinnovo della Promessa in questa giornata simbolo, vissuta nella bellezza di quello stile scout che ci ontraddistingue, possa rafforzare il nostro essere scout e ci aiuti a vivere gioiosamente e con slancio, una volta tornati alle nostre case, la missione che B.-P. ci ha affidato di lasciare il mondo un po migliore di come lo abbiamo trovato

Buon Centenario a tutti Voi,
Dina Tufano
La Capo Guida
Eugenio Garavini
Il Capo Scout

1 commento:

Madra ha detto...

Good post.